Social Media
per parrucchieri

Esempi pratici e consigli utili per il tuo salone

Social Media
per parrucchieri

Esempi pratici
e consigli utili
per il tuo salone

Le tue clienti usano i social durante i trattamenti?

Solitamente postano le foto del cambio look, controllano gli aggiornamenti degli amici: trascorrono il loro tempo libero in rete.
Hai mai pensato che anche le tue potenziali clienti stanno facendo la stessa cosa, magari nello stesso momento, sul divano? Catturare la loro attenzione può aiutarti ad ottenere più appuntamenti e a guadagnare di più.

Come?

Le tue clienti usano i social durante i trattamenti?

Solitamente postano le foto del cambio look, controllano gli aggiornamenti degli amici: trascorrono il loro tempo libero in rete.
Hai mai pensato che anche le tue potenziali clienti stanno facendo la stessa cosa, magari nello stesso momento, sul divano? Catturare la loro attenzione può aiutarti ad ottenere più appuntamenti e a guadagnare di più.

Come?

1. Individua il tuo target: scegli il canale giusto

Da quando hai aperto la tua attività hai lavorato con una clientela varia: ragazze, mamme, donne adulte, pensionate. Ognuna di loro ha bisogni differenti, infatti, quando proponi loro un trattamento tieni sempre conto delle esigenze specifiche.
I tuoi canali social riflettono questa realtà: quando vuoi comunicare in rete con le tue potenziali clienti tieni sempre a mente le loro peculiarità.

Facciamo un esempio. Se hai appena fatto un taglio moderno e un colore stravagante ai capelli di una ragazza è inutile sprecare tempo ed energie pubblicando la foto del trattamento su tutti i canali social del tuo salone. Le potenziali clienti di età compresa tra i 40 e i 65 anni potrebbero non apprezzarlo perché stai mostrando loro qualcosa che non le rappresenta.

Piuttosto, seleziona i tuoi lavori per fasce d’età: condividi le foto dei tagli classici e morbidi su Facebook per catturare l’attenzione di un target adulto, posta gli scatti di acconciature e colori moderni su Instagram per stupire un target giovane.

1. Individua il tuo target: scegli il canale giusto

Da quando hai aperto la tua attività hai lavorato con una clientela varia: ragazze, mamme, donne adulte, pensionate. Ognuna di loro ha bisogni differenti, infatti, quando proponi loro un trattamento tieni sempre conto delle esigenze specifiche.
I tuoi canali social riflettono questa realtà: quando vuoi comunicare in rete con le tue potenziali clienti tieni sempre a mente le loro peculiarità.

Facciamo un esempio. Se hai appena fatto un taglio moderno e un colore stravagante ai capelli di una ragazza è inutile sprecare tempo ed energie pubblicando la foto del trattamento su tutti i canali social del tuo salone. Le potenziali clienti di età compresa tra i 40 e i 65 anni potrebbero non apprezzarlo perché stai mostrando loro qualcosa che non le rappresenta.

Piuttosto, seleziona i tuoi lavori per fasce d’età: condividi le foto dei tagli classici e morbidi su Facebook per catturare l’attenzione di un target adulto, posta gli scatti di acconciature e colori moderni su Instagram per stupire un target giovane.

2. Distinguiti dai competitor: racconta chi sei

Il tuo è un settore dove la competizione è alle stelle: nella tua città o nel tuo quartiere sicuramente ci sono altri saloni e altri professionisti. Questo significa che per mantenere la tua attività in buona salute devi fare la differenza. Come?

Facciamo un esempio. Mettiti nei panni delle tue potenziali clienti e chiediti: perché dovrebbero scegliere me e non il salone in fondo alla strada? Sicuramente starai pensando che il modo migliore è lanciare una bella promozione: taglio, colore e piega a soli 7 euro. Questa strategia attira una clientela che ha scelto di risparmiare e che cercherà di farlo anche in futuro: il prossimo mese andrà a caccia di un’offerta migliore e non tornerà da te.

Prova, invece, a raccontare sui tuoi canali social chi sei, qual è la tua filosofia professionale, quali sono i tuoi obiettivi. Fai in modo che le tue potenziali clienti ti conoscano e che scelgano proprio te, solo te. Questo ti permetterà di lavorare con un tipo di clientela che si fida della tua professionalità e, di conseguenza, di aumentare i tuoi guadagni anche a lungo termine.

2. Distinguiti dai competitor: racconta chi sei

Il tuo è un settore dove la competizione è alle stelle: nella tua città o nel tuo quartiere sicuramente ci sono altri saloni e altri professionisti. Questo significa che per mantenere la tua attività in buona salute devi fare la differenza. Come?

Facciamo un esempio. Mettiti nei panni delle tue potenziali clienti e chiediti: perché dovrebbero scegliere me e non il salone in fondo alla strada? Sicuramente starai pensando che il modo migliore è lanciare una bella promozione: taglio, colore e piega a soli 7 euro. Questa strategia attira una clientela che ha scelto di risparmiare e che cercherà di farlo anche in futuro: il prossimo mese andrà a caccia di un’offerta migliore e non tornerà da te.

Prova, invece, a raccontare sui tuoi canali social chi sei, qual è la tua filosofia professionale, quali sono i tuoi obiettivi. Fai in modo che le tue potenziali clienti ti conoscano e che scelgano proprio te, solo te. Questo ti permetterà di lavorare con un tipo di clientela che si fida della tua professionalità e, di conseguenza, di aumentare i tuoi guadagni anche a lungo termine.

3. Crea la tua vetrina in rete: usa i social media

Quando hai aperto la tua attività avrai sicuramente creato la pagina Facebook del tuo salone, pubblicato foto degli ultimi tagli e invitato i tuoi amici a mettere “mi piace”. Per catturare l’attenzione della tua clientela, questo non basta. Cerca di condividere contenuti di valore, informazioni chiare e di comunicare l’essenza del tuo brand.

Assicurati di aver inserito sui tuoi canali social tutte le informazioni necessarie: numero di telefono, orario di apertura, servizi offerti ecc. Aggiorna l’immagine del profilo caricando il tuo logo in formato jpeg o png. Carica un’immagine di copertina capace di comunicare lo stile del salone e ricorda di verificarne l’efficacia sia nella versione desktop che nella versione mobile.

A questo punto la tua pagina social avrà tutti gli ingredienti di base per posizionarsi efficacemente in rete: è il momento di riempirla di contenuti di valore in grado di generare interesse tra le tue clienti abituali e quelle che presto potrebbero diventarlo.

Fissa un obiettivo mensile e crea un piano editoriale che ti aiuti a pianificare la pubblicazione di contenuti utili a raggiungere il tuo scopo.
Facciamo un esempio. Se la tua specialità è il degradé e desideri aumentare il numero di appuntamenti prova a organizzare le pubblicazioni così:
1. pubblica contenuti che mostrano i vantaggi della tecnica;
2. racconta quali prodotti utilizzi e perché sono i migliori;
3. condividi un video in cui realizzi il trattamento;
4. posta una foto con lo splendido risultato ottenuto e inserisci una call to action che invita le clienti a contattarti per fissare un appuntamento.

3. Crea la tua vetrina in rete: usa i social media

Quando hai aperto la tua attività avrai sicuramente creato la pagina Facebook del tuo salone, pubblicato foto degli ultimi tagli e invitato i tuoi amici a mettere “mi piace”. Per catturare l’attenzione della tua clientela, questo non basta. Cerca di condividere contenuti di valore, informazioni chiare e di comunicare l’essenza del tuo brand.

Assicurati di aver inserito sui tuoi canali social tutte le informazioni necessarie: numero di telefono, orario di apertura, servizi offerti ecc. Aggiorna l’immagine del profilo caricando il tuo logo in formato jpeg o png. Carica un’immagine di copertina capace di comunicare lo stile del salone e ricorda di verificarne l’efficacia sia nella versione desktop che nella versione mobile.

A questo punto la tua pagina social avrà tutti gli ingredienti di base per posizionarsi efficacemente in rete: è il momento di riempirla di contenuti di valore in grado di generare interesse tra le tue clienti abituali e quelle che presto potrebbero diventarlo.

Fissa un obiettivo mensile e crea un piano editoriale che ti aiuti a pianificare la pubblicazione di contenuti utili a raggiungere il tuo scopo.
Facciamo un esempio. Se la tua specialità è il degradé e desideri aumentare il numero di appuntamenti prova a organizzare le pubblicazioni così:
1. pubblica contenuti che mostrano i vantaggi della tecnica;
2. racconta quali prodotti utilizzi e perché sono i migliori;
3. condividi un video in cui realizzi il trattamento;
4. posta una foto con lo splendido risultato ottenuto e inserisci una call to action che invita le clienti a contattarti per fissare un appuntamento.

4. Fissa più appuntamenti: guadagna con le ADS

Ora che la tua comunicazione sui social è più efficace, è il momento di ottenere risultati importanti e aumentare i guadagni intercettando nuove clienti.
A fronte di un investimento mensile adeguato agli obiettivi che intendi raggiungere per il tuo salone, Facebook ADS è lo strumento ideale per creare pubblicità su misura.

Per realizzare campagne capaci di generare risultati, quindi più appuntamenti, è indispensabile selezionare accuratamente il pubblico cui destinare i contenuti sponsorizzati. Facebook permette di filtrare il target per età, area geografica e, soprattutto, interessi.

Facciamo un esempio. Se desideri attirare una clientela più giovane, crea una promo speciale dedicata al degradé e seleziona un pubblico di età compresa tra i 20 e i 35 anni che vive nei pressi del tuo salone ed è interessato ai trattamenti di bellezza.

L’investimento costante in Facebook ADS e i contenuti di valore genereranno un effetto positivo sulla tua attività: otterrai nuova clientela e un numero sempre maggiore di appuntamenti.

4. Fissa più appuntamenti: guadagna con le ADS

Ora che la tua comunicazione sui social è più efficace, è il momento di ottenere risultati importanti e aumentare i guadagni intercettando nuove clienti.
A fronte di un investimento mensile adeguato agli obiettivi che intendi raggiungere per il tuo salone, Facebook ADS è lo strumento ideale per creare pubblicità su misura.

Per realizzare campagne capaci di generare risultati, quindi più appuntamenti, è indispensabile selezionare accuratamente il pubblico cui destinare i contenuti sponsorizzati. Facebook permette di filtrare il target per età, area geografica e, soprattutto, interessi.

Facciamo un esempio. Se desideri attirare una clientela più giovane, crea una promo speciale dedicata al degradé e seleziona un pubblico di età compresa tra i 20 e i 35 anni che vive nei pressi del tuo salone ed è interessato ai trattamenti di bellezza.

L’investimento costante in Facebook ADS e i contenuti di valore genereranno un effetto positivo sulla tua attività: otterrai nuova clientela e un numero sempre maggiore di appuntamenti.

5. Coccola le tue clienti: punta sulla fidelizzazione

I social ti hanno permesso di fissare più appuntamenti e di avere maggiori guadagni ma, per ottenere risultati a lungo termine, è indispensabile fidelizzare la clientela. Questo significa che, se grazie ai tuoi investimenti nell’ultimo mese hai ottenuto otto nuove clienti, devi invogliarle a tornare creando un programma fedeltà che dia loro un motivo valido per farlo.

Facciamo un esempio. Realizza delle card dove tener traccia dei trattamenti e crea una ADS dove comunichi alle tue clienti un’importante novità: ogni dieci pieghe un massaggio viso a metà prezzo. Questo ti permetterà, da un lato, di invogliare le tue clienti a ritornare e, dall’altro, di presentare loro un servizio che non avevano ancora provato.

5. Coccola le tue clienti: punta sulla fidelizzazione

I social ti hanno permesso di fissare più appuntamenti e di avere maggiori guadagni ma, per ottenere risultati a lungo termine, è indispensabile fidelizzare la clientela. Questo significa che, se grazie ai tuoi investimenti nell’ultimo mese hai ottenuto otto nuove clienti, devi invogliarle a tornare creando un programma fedeltà che dia loro un motivo valido per farlo.

Facciamo un esempio. Realizza delle card dove tener traccia dei trattamenti e crea una ADS dove comunichi alle tue clienti un’importante novità: ogni dieci pieghe un massaggio viso a metà prezzo. Questo ti permetterà, da un lato, di invogliare le tue clienti a ritornare e, dall’altro, di presentare loro un servizio che non avevano ancora provato.

È il momento di investire: inizia a promuovere il tuo salone in rete in modo più consapevole.

Se vuoi sapere di più o ricevere maggiori informazioni fissa un appuntamento e scopri il LATO social della tua attività.

E-MAIL: info@latoadv.it
MOBILE +39 347 175 95 48

È il momento di investire: inizia a promuovere il tuo salone in rete in modo più consapevole.

Se vuoi sapere di più o ricevere maggiori informazioni fissa un appuntamento e scopri il LATO social della tua attività.

E-MAIL: info@latoadv.it
MOBILE +39 347 175 95 48